free page hit counter
Notizie

Paladino Dormiente

I Dormienti di Mimmo Paladino alla Galleria Cardi.
Uomini eterni imperturbabili, realizzati in terracotta accostando frammenti provenienti dalla stessa matrice ma combinati in modo diverso, ciascuno con il colore unico dell’argilla utilizzata.
Mimmo Paladino (Paduli, 18/12/1948), è stato ed è tutt’ora, tra gli artisti del movimento noto come Transavanguardia, ad aver inserito la scultura all’interno di un concetto site specific per figurative concettualità dai molteplici significati astratti.
I Dormienti di Mimmo Paladino nacquero alla fine degli anni Novanta, quando l’artista per primo li ha esposti a Poggibonsi (1998) nell’ambito della mostra Arte all’Arte.
Nel 2000 decide di fonderli in bronzo per l’installazione permanente nella Fonte delle Fate (Poggibonsi).
Altri Sleepers e Crocodiles in terracotta sono stati creati per la grande mostra nelle sale sotterranee del Roundhouse di Londra (1999), in dialogo con un sistema audio appositamente progettato dal musicista, compositore e produttore britannico Brian Eno.
Vent’anni dopo, l’artista cura personalmente un nuovo allestimento, inedito, un unicum irripetibile progettato per la prima mostra a Milano, negli spazi della Cardi Gallery dal 22 febbraio all’8 maggio 2021.
In una fase dove gli spostamenti, pur possibili, richiedono sempre una massima attenzione, la Galleria Cardi comunicano anche una visione digitale.
Le 32 sculture in terracotta che compongono l’opera sono state scansionate con un procedimento di fotogrammetria che restituisce l’immagine tridimensionale nel minimo dettaglio, per poi essere ricomposti nello spazio virtuale della galleria.
Il visitatore potrà muoversi online tra le opere e osservare a 360 gradi i particolari che le compongono, proprio come farebbe nello spazio reale, con la possibilità di cliccare sulle opere per approfondimenti e contenuti inediti.
Elemento innovativo alla base del progetto è la tecnologia Real-time 3D Streaming, derivata dal gaming, in grado di portare la qualità della mostra virtuale a livelli finora sconosciuti.

Cardi Gallery, Milano Corso di Porta Nuova 38.
Dal lunedì al venerdì 10 – 18.30
Sabato dalle 11 alle 18. Verificare sempre.

di Alain Chivilò via Facco e Galleria Cardi.