Alberta Ferretti Cà Rezzonico 2021 - Alain Chivilò | Eventi Culturali | Art Musa
Notizie

Alberta Ferretti Cà Rezzonico 2021

di Alain Chivilò

© Alain Chivilò


Per Venezia 1600, ossia il compleanno della Serenissima nata il 25 Marzo 421, la stilista romagnola Alberta Ferretti ha ideato una capsule speciale di Alta Moda dedicata alla storica ricorrenza: #Venezia1600.
Un tributo, un omaggio per quell’artigianalità fatta in Italia e per la Città. Abiti ricercati e progettati da Ferretti sono andati in scena all’interno del Museo del Settecento Veneziano, Cà Rezzonico il 4 settembre 2021 per una platea selezionata su invito, ma senza diretta streaming rispetto alla consuetudine.
Eleganza e classe, anche in collaborazione con l’azienda Rubelli (tessuti per l’arredamento, mobili e complementi d’arredo), per abiti dai leggeri e sfavillanti damaschi di seta, pizzi su tulle e intarsi di velluto per un omaggio a quel mondo sfarzoso e di sogno amato da Mariano Fortuny.
Ad accompagnare gli abiti, le creazioni di Massimiliano Schiavon attraverso vetri soffiati ideati per avvolgere la testa delle indossatrici e delle future acquirenti, in lingue sinuose e figurate per costellazioni di fiamme e forme naturali lucenti, dal rimando arcaico e mitologico.
Un dialogo tra Oriente ed Occidente per una presentazione dove tutto è magico e vaporoso per silhouette allungate su camicie impalpabili, drappeggi sapienti e ampie gonne per non indicare il ricamo di filigrana atto a ricreare in 3d quelle famose mani, che hanno caratterizzato Venezia in alcune edizione della Biennale, grazie all’idea dello scultore Lorenzo Quinn.
L’iniziativa è avvenuta sotto il Patrocinio del Comune di Venezia, che ha espressamente invitato la stilista Alberta Ferretti a partecipare con lo scopo benefico di sostenere la Fondazione Musei Civici di Venezia.

di Alain Chivilò
Riproduci video
Riproduci video