Visite in Studio 2020 - Alain Chivilò | Eventi Culturali | Art Musa
Area Stampa AM

Visite in Studio 2020

Ricordo i tempi di piacevoli, intellettualmente parlando, visite divise tra saluti e arricchimenti negli studi e nelle case degli artisti, dove si parlava costruttivamente e molto spesso si mettevano le basi anche per progetti futuri, che andavano comunque in porto al di là delle tempistiche.
Nella prima estate pandemica datata 2020, il sottoscritto Alain Chivilò unì nel Lazio, Roma e dintorni, alcune visite presso Riccardo Squillantini, Alessandro Dobici, Mirko Pagliacci e Cinzia Pellin, come da foto simpaticamente scattate.
Andando oltre i momenti di compagnia e convivialità per focalizzarsi sul cosiddetto sodo, si sono riscontrate direttamente sul campo molteplici problematiche che hanno rispecchiato i tempi cui stiamo vivendo …
Rimane, indubbiamente, il ricordo di momenti propositivi dalle porte sempre aperte, almeno per il sottoscritto …
Ergo … speriamo che questo momentaccio passi (mettiamola così …), anche se sarà estremamente difficile.